Parte la terza edizione del Premio Mastercard Letteratura, il riconoscimento dedicato alla narrativa italiana e sostenuto da Mastercard che “da sempre promuove la passione e l’amore per la lettura ed i libri in una prospettiva solidale“. L’autore che verrà premiato potrà effettuare una donazione che sarà poi destinata in beneficenza tra le organizzazioni umanitarie proposte. La donazione sarà distribuita in questo modo: il 40% all’organizzazione designata dal vincitore, il 60% verrà invece distribuito tra le altre Onlus, in parti uguali. I progetti finanziati hanno l’obiettivo di apportare delle migliorie in merito alle condizioni di vita e di istruzione ai bambini in condizioni di povertà. Le sezioni che compongono il Premio Letterario sono due: Premio Mastercard Letteratura e Premio Mastercard Letteratura Esordienti. Questo Premio nasce con l’intento di sostenere buone cause ed allo stesso tempo contribuire a creare una società che sia più inclusiva e sostenibile. Per quanto riguarda la scorsa edizione, la Giuria premió il libro di Piersanti Claudio, Quel Maledetto Vronskij e, per la sezione Esordienti, vinse L’arte di legare le persone, scritto da Milone Paolo. Anche quest’anno la giuria sarà capitanata dall’autore vincitore del premio Strega 2021, Emanuele Trevi e, ad affiancarlo, ci saranno critici letterari e scrittori molto importanti come di Angelo Ferracuti, Carlo D’Amicis, Donatella Di Pietrantonio, Annamaria Malato, Filippo La Porta, Sandra Petrignani, Dacia Maraini, Carlo Lucarelli, Donatella Di Cesare, Sandro Veronesi, Maria Ida Gaeta, Marco Lodoli, Antonio Spadaro, Sebastiano Nata e Valeria Parrella. In una recente intervista, Emanuele Trevi, presidente della giuria, ha dichiarato: “Data la qualità dei libri che ci sono pervenuti nelle passate edizioni del Premio, siamo convinti che anche quest’anno riceveremo opere di valore, visto che la narrativa italiana sta dimostrando grande vivacità“.

Premio Mastercard Letteratura: come partecipare

Al Premio, possono partecipare tutte le opere di narrativa italiana che sono state pubblicate tra settembre 2021 ed agosto 2022. Sia i componenti della giuria che direttamente le case editrici potranno proporre i testi che dovranno poi pervenire (18 copie del libro proposto), entro e non oltre il 10 settembre 2022 alla segreteria tecnica. Il limite massimo alla candidatura del Premio, per ogni editore, è di 3 opere.

I premi in palio

Il Premio Mastercard Letteratura assegna, al vincitore, un premio di 10mila euro. Inoltre, verrà anche attribuito un riconoscimento del valore di 100mila euro che, come anticipato, dovrà essere devoluto in beneficenza ad una tra le Organizzazioni Umanitarie preselezionate. Per quanto riguarda il Premio Mastercard Esordienti, invece, il premio è di 3mila euro. L’attesa per scoprire chi saranno i due vincitori di quest’anno è iniziata!